Accesso ai servizi

ANTICHE ROVINE DEL CASTELLO

Localizzazione

Montechiaro d’Acqui - Montechiaro Alto

 

Descrizione del sito

L'antichissimo sito del castello di Montechiaro d'Acqui, poco distante da qui, è stato edificato nel XII secolo dai Marchesi Aleramici ed è successivamente passato ai Del Carretto, agli Asinari e ai Conti Guerrieri di Ponti. L'edificio, di cui restano labili descrizioni in mappe seicentesche, è stato abbattuto in gran parte dagli Spagnoli nel corso delle guerre di successione in Piemonte intorno al 1630.

I ruderi rimasti sono stati in gran parte abbattuti dal Genio Civile a seguito degli smottamenti del 1966.

Oggi restano: la motta con la base della torre, parte dei bastioni e alcuni locali sottrennanei. Negli ultimi anni sono state effettuate indagini e scavi da parte della Sovrintendenza (1994/1995) e sono state realizzate opere di ingegneria naturalistica per il sostegno delle scarpate e per garantire l'accesso regolato di visitatori, con la messa in sicurezza dei ruderi esistenti e la realizzazione di piccole aree di sosta, favorite dall'eccezionale veduta panoramica.








Comune di Montechiaro d'Acqui, PIAZZA CESARE BATTISTI, 1
15010 Montechiaro d'Acqui (AL) - Telefono: 014492058 Fax: 0144952949,
CC.POSTALE: 11436151
(per violazioni CDS: 83011155)
CC.BANCARIO
IT 46 B 0608510316000000020299
TESORERIA UNICA
IT 20 R 0100003245110300300100

C.F. 00444150064 - P.Iva: 00444150064
E-mail: info@comune.montechiarodacqui.al.it   E-mail certificata: montechiaro.dacqui@cert.ruparpiemonte.it
E-mail D.P.O.: cristianfassi@calliduspro.com    Pec D.P.O.: calliduspro@pec.it
Ulteriori dati D.P.O.: RESPONSABILE PROTEZIONE DATI - DATA PROTECTION OFFICER
Ing. FASSI Cristian